Una nuova TRUST COMPANY

L’esigenza di rispondere alle svariate richieste della clientela, in materia di riservatezza e protezione patrimoniale, ci ha spinti ad aggiungere all’attività fiduciaria, svolta dalla Sofir Fiduciaria S.r.l. fin dall’anno 1970, e, all’attività di Trustee italiano, svolta dalla Sofir Trusts Company S.r.l. fin dal 2000, quella di Trustee professionale nella Repubblica di San Marino, per gestire Trusts fiscalmente e giuridicamente lì residenti.
Per questa finalità abbiamo costituito, con una partecipazione di maggioranza, la

OIKO TRUSTEE S.p.a.
con sede nella Repubblica di San Marino

diventando la PRIMA Trust Company professionale indipendente della Repubblica di San Marino. Fanno parte della società professionisti che operano da alcuni decenni sia nel settore della gestione fiduciaria dei patrimoni e sia come Trustee, che hanno fatto dell’etica professionale il caposaldo della loro attività.
Perché la Repubblica di San Marino?

Innanzitutto per la vicinanza con l’Italia; poi perché già da anni la Repubblica di San Marino ha regolarizzato i rapporti con lo Stato Italiano, eliminando le opacità di un tempo e diventando quindi un Paese “White List”.
Il nuovo status di “Paese Virtuoso” ha permesso a San Marino di ottenere da parte di tutti gli Organismi internazionali, tra cui l’OCSE, il MoneyVal, il GAFI e l’Unione Europea, il riconoscimento di Paese collaborativo sia dal punto di vista fiscale che in materia di antiriciclaggio.
Per quanto riguarda il Trust, a differenza di altri Paesi, tra cui l’Italia, la Repubblica di San Marino ha disciplinato, con specifici provvedimenti legislativi sia civilistici che fiscali, l’attività di Trustee professionale, sottoponendola al diretto controllo di Banca Centrale, che rilascia l’autorizzazione ad esercitare e ne verifica annualmente i requisiti di professionalità.
Al pari degli Istituti bancari e finanziari, la legge impone alle Trusts Company, l’adozione di un Consiglio di Amministrazione ed il controllo, da parte di un Sindaco Unico e di una Società di Revisione. E’ prevista, inoltre, la figura del Responsabile Ufficio Trustee, il quale ha l’obbligo di sottoporsi ad un costante aggiornamento professionale certificato.
Rispetto ad altre società appartenenti a Gruppi Bancari Sammarinesi, OIKO TRUSTEE S.p.A. è completamente indipendente e questo le permette di garantire sempre, e prima di tutto, l’interesse del patrimonio affidatole dal Settlor e la sua integrità.
Al Trust istituito e gestito da OIKO TRUSTEE S.p.A. possono essere conferiti beni ubicati sia in Italia che in altri Paesi ed, ovviamente, in San Marino.
Gli accordi per evitare le doppie imposizioni, tra cui quello con l’Italia, entrato in vigore nel 2014, consentono al Trust residente fiscalmente a San Marino di assolvere in modo certo e chiaro la tassazione di tutti i redditi prodotti dai Beni in Trust situati fuori dal territorio Sammarinese, escludendo il rischio di incorrere in sanzioni o in riqualificazioni della loro natura da parte delle Amministrazioni Fiscali Estere.
La Legge n. 42/2010 istitutiva del Trust, la “Corte per il Trust e i rapporti fiduciari”, istituita nell’ambito della Giurisdizione ordinaria con la Legge Costituzionale n. 1 del 26/01/2012, e i Decreti Delegati del 2010, riguardanti “l’Ufficio del Trustee Professionale, l’Iscrizione e la Tenuta del Registro dei Trusts” presso la Banca Centrale della Repubblica di San Marino e la “Tenuta della contabilità dei fatti amministrativi dei beni in Trust”, dimostrano come la Repubblica di San Marino abbia voluto creare e consolidare un sistema normativo certo e garantito per coloro che intendono utilizzare la sua piattaforma giuridico-professionale in materia di Trust.
In ultimo, ma non per rilevanza ed interesse, vi è la questione della tassazione dei redditi prodotti dal Trust, estremamente favorevole, regolata dalla Legge n. 38/2005 e successive modifiche, nonché l’esistenza di Accordi contro le doppie tassazioni stipulati con numerosi Paesi tra cui l’Italia.