SOFIR

Un traguardo importante

Questo per noi è un anno speciale! Il 16/11 ricorre infatti il 50° anniversario  dalla nascita di SOFIR FIDUCIARIA SRL. Mezzo secolo di attività è un traguardo importante, frutto di un lavoro portato avanti con passione e tenace dedizione. In questa occasione, che ci rende fieri e orgogliosi, il pensiero va alle tantissime persone incontrate,… Continua...>

Quota di Srl intestata a fiduciaria che cade in successione

QUOTA IN COMUNIONE EREDITARIA Nel caso di decesso di un fiduciante proprietario, tramite mandato fiduciario, di una quota di Srl, qualora non abbia redatto testamento, la quota cade in successione secondo le disposizioni della successione legittima. Ne consegue che la quota diventa di proprietà indivisa degli eredi, sebbene possa restare intestata alla fiduciaria, fino a… Continua...>

RECUPERO IMPOSTE PAGATE IN SVIZZERA

La SOFIR FIDUCIARIA SRL può prestare il servizio di recupero di parte delle imposte pagate in Svizzera, sugli interessi e dividendi rivenienti dagli investimenti. Su tali redditi la Svizzera applica l'aliquota del 35%. In base alla Convenzione Italia-Svizzera contro le doppie imposizioni, sui dividendi percepiti dal residente italiano l'aliquota dovuta è del 15%, per cui… Continua...>

OBBLIGHI COMUNICATIVI DA PARTE DELLE HOLDING DI PARTECIPAZIONE

Come lo scorso anno, Vi ricordiamo che, in occasione dell'approvazione del Bilancio 2019, le Holding di famiglia o industriali sono tenute agli obblighi comunicativi all'Anagrafe dei Rapporti. Tali adempimenti sono dovuti da tutte le Holding, anche costituite in forma di Società Semplice, che in base ai dati dell'ultimo Bilancio approvato, abbiano un ammontare complessivo di… Continua...>

CHIUSURA ESTIVA

Segnaliamo che i nostri uffici saranno chiusi per ferie da venerdì 7 agosto (compreso) al  24 agosto compreso: SI RIAPRIRA’ MARTEDI’ 25 AGOSTO. Per comunicazioni urgenti durante il periodo di chiusura potete inviare e-mail all’indirizzo: giuseppe.chieffo@sofirfiduciaria.it Continua...>

AGGIORNAMENTO PAESI AD ALTO RISCHIO DI RICICLAGGIO

Facciamo seguito alla nostra Newsletter dell'8 aprile ultimo scorso per segnalare che, nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea del 19 giugno 2020 è stato pubblicato il Regolamento Delegato UE 2020/855 che modifica il Regolamento Delegato 2016/1675. In particolare vengono aggiunti i seguenti Paesi tra quelli i cui i regimi di lotta al riciclaggio e al finanziamento… Continua...>

OBBLIGHI COMUNICATIVI DA PARTE DELLE HOLDING DI PARTECIPAZIONE COSTITUITE IN FORMA DI SOCIETA’ SEMPLICE

L’Agenzia delle Entrate, con Consulenza giuridica n. 956-22 del giugno 2020, rispondendo al quesito del 13/01/2020 posto dall’associazione di categoria Federholding, ha espresso l’avviso che le Holding di partecipazione costituite in forma di SOCIETA’ SEMPLICE siano tenute ad adempiere gli obblighi comunicativi di cui all’art. 7 del DPR n. 605 del 1973. Il dibattito partiva… Continua...>

“COINTESTAZIONE” NON EQUIVALE A “COMPROPRIETA’”

Con l’ordinanza n.21963 del 03/09/2019 la Cassazione, confermando le sue decisioni del 2018,2008, 2000 e 1981, ha stabilito che, qualora un soggetto intestatario di un conto corrente bancario o di un dossier titoli fa cointestare ad altri soggetti tali rapporti, costoro NON diventano comproprietari del denaro giacente sul conto corrente né dei valori mobiliari contenuti… Continua...>

Trust e prima casa

Com'è noto, dell'agevolazione prima casa ne possono beneficiare solo le persone fisiche e l'agevolazione decade se l'acquirente trasferisce a titolo oneroso o gratuito, l'abitazione prima casa prima del decorso di 5 anni dalla data dell'acquisto, salvo che, entro il successivo anno, non acquisti un altro immobile da adibire ad abitazione principale. Quale ente non commerciale,… Continua...>

Scambio Informazioni Italia – Svizzera

A seguito del protocollo di modifica del Trattato Italia - Svizzera, firmato il 23/02/2015, ratificato in Italia con la Legge n. 69/2016, si è sbloccato lo scambio di informazioni, su richiesta, riferito a contribuenti identificati. Si è quindi avviata la collaborazione dell'Amministrazione Federale Svizzera con l'Agenzia delle Entrate per individuare gli italiani che detenevano, tra… Continua...>