EVIDENZA SCADENZA DEI TERMINI per l’adesione alla VOLUTARY DISCLOSURE BIS: 31/07/2017

Decreto Legge 22 ottobre 2016 n.193 Con la pubblicazione  in data 24 ottobre 2016 in Gazzetta Ufficiale n.249 del D.L. n.193 del 22/10/2016, si sono riaperti i termini della cosiddetta Voluntary Disclosure, che consente di sanare le violazioni fiscali per la detenzione di capitali all’estero e per le violazioni fiscali Nazionali commesse a tutto il 30… Continua...>

Voluntary disclosure – comunicato stampa Agenzia delle Entrate – Fac-simile modello waiver del 30.04.2015

Si segnala che è disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate la bozza di fac-simile del waiver, l'autorizzazione, rilasciata agli intermediari finanziari da parte dei contribuenti che intendono avvalersi della collaborazione volontaria, a trasmettere tutti i dati che riguardano le attività oggetto della procedura alle Autorità finnziarie italiane richiedenti. La presentazione all'Agenzia delle Entrate di questa… Continua...>

Accordi del Governo della Repubblica Italiana sullo scambio di informazioni in materia fiscale

Segnaliamo di seguito gli accordi del Governo italiano sullo scambio di informazioni in materia fiscale: Legge 10 febbraio 2015 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Generale - n. 52, del 4 marzo 2015 "Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica Italiana e il Baliato di Guernsey sullo scambio di informazioni in materia fiscale, fatto… Continua...>

Informativa n. 2 /2015 – VOLUNTARY DISCLOSURE

In sede di adesione alla Voluntary Disclosure, si deve decidere dove localizzare le attività che vengono regolarizzate. Qualora si opti per il Rimpatrio, va fatta un'ulteriore scelta tra Rimpatrio Fisico e Rimpatrio Giuridico. Rimpatrio Fisico: si effettua trasferendo i beni in Italia ed intestandoli o affidandoli in deposito o in gestione ad una banca o a una fiduciaria. Rimpatrio… Continua...>

FAQ -Voluntary Disclosure – MEF -Dipartimento del Tesoro – Obbligo segnalazione operazione sospetta – Art. 12, c. 2 D. Lgs n. 231/2007

Si segnala la risposta ad una FAQ del Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del Tesoro, competente per la prevenzione dei reati finanziari in materia di Voluntary Disclosure di cui alla legge n. 186/2014. Riportiamo di seguito il quesito e la relativa risposta. Nel caso in cui un professionista consigli al proprio assistito di… Continua...>

Legge 15/12/2014 Voluntary Disclosure – Bozza modello richiesta accesso alla procedura di collaborazione volontaria

Si segnala che in data 26 gennaio 2015 sul sito dell'Agenzia delle Entrate è stata diffusa la nuova bozza del modello di richiesta di accesso alla procedura di collaborazione volontaria. Rispetto alla bozza già circolata a dicembre 2014 sono stati inseriti: l'informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell'Art. 13 del D. Lgs n.… Continua...>

Legge 15 dicembre 2014, n. 186 (pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 292 del 17/12/2014 – Collaborazione volontaria per l’emersione e il rientro di capitali detenuti all’estero

Sulla Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n. 292 del 17/12/2014 è stata pubblicata la legge 15 dicembre 2014, n. 186 recante disposizioni per incrementare il contrasto all'evasione fiscale e l'emersione e rientro di capitali detenuti all'estero. Le lagge in oggetto è incentrata sulla spontanea collaborazione del contribuente che può chiedere all'amministrazione finanziaria di regolarizzare i… Continua...>

Informativa n. 1 /2015 – VOLUNTARY DISCLOSURE

Come noto, con il provvedimento in oggetto, chi detiene attività finanziarie e patrimoniali all’estero mai dichiarate al Fisco, può sanare la propria posizione fiscale e penale pagando le relative imposte, nonché le sanzioni calcolate in misura ridotta. Possono aderire alla V.D. le persone fisiche, gli enti non commerciali e le società semplici residenti in Italia.… Continua...>