PAESI AD ALTO RISCHIO DI RICICLAGGIO

Segnaliamo l’interessante comunicazione di BANCA D’ITALIA del 31 marzo u.s., nella quale vengono richiamati tutti gli intermediari finanziari e non, a porre la massima attenzione nei rapporti con la Repubblica Popolare Democratica di Corea (DPRK) e con l’IRAN e di sottoporre a obblighi rafforzati di adeguata verifica anche le operazioni con soggetti collegati a tali Paesi.

Banca d’Italia informa che il GAFI, nella riunione tenutasi fra il 17 ed il 21 febbraio u.s., ha confermato l’inserimento di DPRK e IRAN nella lista dei Paesi ad alto rischio di riciclaggio e di finanziamento al terrorismo, pertanto tutti gli intermediari sono invitati ad effettuare scrupolosi controlli e ad attenersi a tutte le norme previste dal D.Lgs 231/2007 e seguenti.